Kippenberger e Lassnig al Museion

Il Museion, museo di arte moderna, a Bolzano apre la stagione espositiva 2018 con "Body Check. Martin Kippenberger - Maria Lassnig" a cura dell'ospite di Veit Loers, curatore della Repubblica federale di Germania per la collezione di arte contemporanea. Il museo celebra così i dieci anni nella nuova sede progettata dagli architetti berlinesi Ksv. Con l'invito di Loers, il Museion vuole creare un momento e luogo di rilettura del lavoro di Martin Kippenberger (1953, Dortmund - 1997, Vienna), artista che ha segnato la storia dell'istituzione con l'esposizione, nella mostra inaugurale in maggio del 2008, dell'opera "Zuerst die Füße" (La rana crocifissa), sollevando non poche polemiche perché ritenuta offensiva per i valori cattolici. Era stata richiesta allora da diverse persone e politici la rimozione dell'opera che era rimasta al suo posto, ma la direttrice Corinne Diserens era stata licenziata in tronco. La mostra rimane aperta fino al 6 maggio (10-18h, da martedì fino a domenica, giovedì fino alle ore 22).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce del trentino
  2. Il Dolomiti
  3. Il Dolomiti
  4. La Voce del trentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Predaia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...